GetResponse vs 4DEM: Quale piattaforma scegliere per la tua azienda?

15 minuti
Aggiornato:

Nel corso degli ultimi anni, sono veramente tante le piattaforme di email marketing nate con l’obiettivo di fornire un servizio di qualità ma a un prezzo più contenuto ai marketers e alle aziende di tutto il mondo.

Tra questi vari tool, 4DEM si pone un’ottima soluzione 100% Made in Italy per le piccole e medie aziende. Ma come si posiziona 4DEM se confrontato con GetResponse, piattaforma di email marketing con oltre 25 anni di attività sul mercato internazionale?

Parliamo di due ottimi servizi di email marketing per PMI, anche se GetResponse (come vedremo) dispone anche di un piano per le grandi aziende. In questo dettagliato confronto, scoprirai tutto ciò che devi sapere su entrambi i software, partendo dalle basi (funzionalità email marketing, automazioni, SMS marketing), addentrandoci poi nelle funzionalità di Lead Generation e di come queste piattaforme integrano l’intelligenza artificiale, ormai sempre più presente nella nostra quotidianità lavorativa.

Al termine di questa analisi approfondita, non avrai più alcun dubbio su quale software di email marketing scegliere.

Qual è il software più conveniente?

Sia GetResponse che 4DEM hanno prezzi molto simili, ma è importante non fermarsi solo alle apparenze: bisogna infatti capire cosa offre un determinato abbonamento in termini di funzionalità e limiti di utilizzo.

Andiamo quindi un pò più nel dettaglio per capire in termini di qualità/ prezzo qual è il provider di email marketing migliore.

Ci sono piani gratis?

Entrambi i servizi di email marketing forniscono un piano gratuito per consentire agli utenti di familiarizzare con le funzioni principali senza essere vincolati da abbonamenti.

Tuttavia, a differenza di 4DEM, GetResponse offre anche una prova gratuita di 30 giorni per esplorare approfonditamente le caratteristiche dei piani avanzati.

Potrebbe interessarti:
– Email Marketing Gratis: i migliori strumenti e servizi per marketer e imprenditori

Quanto costa GetResponse?

Che tu sia un principiante o un esperto dell’email marketing, GetResponse offre diversi piani a seconda delle tue esigenze e funzioni di cui hai bisogno.

Ad esempio, il piano gratuito messo a disposizione dalla piattaforma è già completo, in quanto include 2.500 newsletter mensili, 500 contatti, landing page, moduli di iscrizione e un costruttore di siti Web.

Per le aziende o i marketers che necessitano invece di funzionalità più avanzate, GetResponse offre quattro piani di abbonamento a pagamento:

  • Email Marketing
  • Marketing Automation
  • E-commerce Marketing
  • GetResponse Max
prezzi GetResponse

Il prezzo finale dei vari piani messi a disposizione da GetResponse dipende sostanzialmente da tre fattori:

  • il tipo di piano selezionato
  • il limite dell’elenco contatti
  • la durata dell’abbonamento scelto

Ad esempio, il piano Email Marketing con 1.000 contatti costa € 16 /mese per un abbonamento mensile, € 13,10 /mese per un abbonamento annuale e € 11,20/mese per un abbonamento triennale.

Quanto costa 4DEM?

4DEM propone invece 4 diversi tipi di abbonamenti: Gratis, Small, Business ed Enterprise (abbonamento su misura). Quello che salta subito all’occhio, è che i prezzi variano in base a fattori diversi rispetto a GetResponse.

Ad esempio, il piano gratuito mette a disposizione 2.000 mail da poter inviare, ma qualora avessi necessità di inviarne di più, puoi optare per “ricaricare” i tuoi crediti, senza quindi essere vincolato ad un abbonamento ma pagare solamente per ciò che effettivamente usi.

In tutti gli altri piani, avrai sempre un numero illimitato di contatti, ma un limite per quanto riguarda le mail inviate e le liste disponibili.

Gli abbonamenti partono sempre da 22.000 email disponibili, mentre il prezzo varia a seconda di quante email sceglierai di utilizzare.

prezzi di 4dem

Ma il grande vantaggio di 4DEM è quello di poter utilizzare un sistema di abbonamento a ricarica basato sui crediti necessari, molto utile per i principianti.

Potrai scegliere se utilizzare i crediti per:

  • inviare SMS
  • inviare email classiche
  • inviare email Transazionali

I prezzi cambieranno a seconda della tipologia scelta, per esempio qui sotto puoi trovare i crediti ed il relativo costo nel caso di email transazionali.

crediti 4dem

GetResponse vs 4DEM: tabella di confronto prezzi

Di seguito una comparazione dei piani di abbonamento classici tra GetResponse e 4DEM.

PianoGETRESPONSE4DEM
GratuitoDisponibile (2.500 email inviabili al mese, 500 contatti archiviabili)Disponibile (2.000 mail inviabili al mese, contatti archiviabili illimitati)
Prova gratis30 giorniNon disponibile
BaseEmail Marketing da €16/meseSmall da €25/mese
IntermedioMarketing automation da €54/meseBusiness da €45/mese
AvanzatoEcommerce Marketing da €106/meseNon disponibile
Grandi aziendeMAX PersonalizzatoEnterprise Personalizzato

4DEM offre sicuramente un piano gratuito molto corposo e diversi piani di abbonamento a seconda delle necessità dei propri clienti, fornendo ampia flessibilità.

Tuttavia, manca una prova gratuita per testare tutte le funzioni avanzate (offerta invece da GetResponse) e un abbonamento avanzato per i marketers più esigenti, senza dover necessariamente optare per il piano Enterprise.

GetResponse, invece, nonostante prezzi leggermente più alti, offre molte più funzioni avanzate (le quali approfondiremo più avanti) e ben cinque diversi tipi di abbonamento, accontentando le esigenze di tutti.

GetResponse vs 4DEM: confronto piattaforme di Email Marketing

Interfaccia e Lingue

4DEM, da buon software di email marketing Made in Italy, è interamente in italiano. Permette così di superare il classico ostacolo della lingua presente in molti tool di questo tipo.

Purtroppo però, l’italiano è l’unica lingua supportata: questo è un problema nel caso di multinazionali o aziende con collaboratori esteri. GetResponse invece, ormai sul mercato dal 1998, offre ben 12 lingue diverse (italiano incluso ovviamente), togliendo ogni ostacolo linguistico di sorta.

Entrambi i tool sono molto semplici da utilizzare, con un’interfaccia intuitiva ed una serie di guide messe a disposizione degli utenti per prendere in dimestichezza con lo strumento scelto.

Funzioni di Email Marketing

Parlando invece delle funzionalità di email marketing, sia GetResponse che 4DEM offrono tutto ciò che è necessario per creare campagne efficaci e che ti permettano di convertire i tuoi lead in clienti: parliamo quindi di autorisponditori, email transazionali, automazioni e integrazioni con gli e-commerce.

Nonostante 4DEM abbia il grosso vantaggio di poter avere contatti illimitati già nel piano gratuito, salta subito all’occhio che le funzioni più interessanti sono disponibili solo dal Piano Business. Inoltre, non dispone di integrazioni con l’intelligenza artificiale che, nel caso di GetResponse, ti permettono di creare un’intera campagna in pochi click, risparmiando tempo prezioso.

FunzionalitàGETRESPONSEGratis?4DEMGratis?
Creatore di newsletter con editor drag-and-drop✔️Sempre, fino a 2500 email/mese A pagamento, email illimitate✔️Sempre, fino a 2002 email(/mese
Template newsletter✔️Sempre, +200 template✔️Sempre, 9 template
A pagamento, +100 template
AI Email generator✔️Gratis i primi 30 giorniNon presente
Tasso di Deliverability✔️99%✔️99%
DKIM personalizzata✔️Sempre✔️Sempre
Gestione mailing list✔️Sempre, fino a 500 contatti
A pagamento, contatti illimitati
✔️Sempre, contatti limitati
A pagamento, contatti limitati
Segmentazione✔️Sempre, base
A pagamento, avanzata
✔️A pagamento
Scoring dei contatti✔️Gratis i primi 30 giorniNon presente
Reportistica e monitoraggio✔️Sempre✔️Sempre (esportabili solo a pagamento)
Spam checker✔️Sempre✔️Sempre
Email automation✔️Gratis i primi 30 giorni✔️A pagamento
Creatore di autoresponder✔️Gratis i primi 30 giorni✔️Sempre
Ottimizzazione invii (orario migliore)✔️Gratis i primi 30 giorniNon presente
Ottimizzazione invii (fuso orario)✔️Gratis i primi 30 giorniNon presente
A/B test delle email✔️Gratis i primi 30 giorni✔️A pagamento
Email transazionali✔️Gratis i primi 30 giorni✔️Sempre
Integrazioni e-commerce✔️Gratis i primi 30 giorni✔️Sempre

Creazione Email e Newsletter

Veniamo ora alle funzioni più importanti di questi strumenti, ovvero la creazione di email e newsletter. Il newsletter creator di GetResponse, è intuitivo e semplice da usare. Ti consente di creare una nuova mail in due modalità:

  • manuale – creare un’email da zero o personalizzare un template pre-configurato;
  • con l’intelligenza artificiale (IA) – creare l’oggetto, il contenuto e il layout dell’email in pochi minuti grazie alla tecnologia OpenAI di ChatGPT, basandosi su alcuni input iniziali.

In questo modo, potrai creare un’intera campagna email nel giro di qualche minuto, rispetto alla media di circa 15 minuti per un’email manuale.

Potrebbe interessarti:
L’Intelligenza Artificiale può scrivere Email? Esempi di righe d’oggetto e testi di email scritti dall’IA

Impostazione email da creare con IA in GetResponse

Dopo l’invio della newsletter, potrai monitorare le aperture del messaggio e i click sui link, ottenendo informazioni sui contatti più attivi e propensi agli acquisti.Sono disponibili anche test A/B sulle email per ottimizzare le tue future campagne e capire la versione più efficace.

Se preferisci progettare le tue email da zero o utilizzare un editor di codice HTML, sei libero di farlo. Inoltre, se possiedi già un elenco di contatti, puoi importarli in blocco senza dover rispedire il messaggio di conferma, utilizzando un file CSV, inserendo manualmente gli indirizzi email o integrando con servizi esterni, incluso altri provider di marketing via email. Una volta importato il tuo elenco, potrai configurare le tue campagne email.

importazione contatti in getresponse
Importazione contatti in GetResponse

In 4DEM, la creazione di una mail è molto simile. Ti basterà andare sulla sezione “Comunica” a sinistra nel pannello di controllo e scegliere se creare una nuova campagna o delle mail transazionali.

Il processo è molto semplice e, grazie ad una dashboard totalmente in italiano e molto intuitiva, anche i principianti non avranno problemi nel creare la loro prima mail.

creazione campagne con 4dem

Anche in 4DEM potrai creare una nuova lista ed importare i tuoi contatti tramite CSV, evitandoli di inserire manualmente.

La differenza sostanziale tra i due tool nella creazione di mail, è nella possibilità di utilizzare l’IA utilizzando GetResponse, che semplifica e velocizza enormemente questo processo, soprattutto per chi non ha dimestichezza in materia di email design.

Template per l’email marketing

Entrambi i software offrono dei template pronti all’uso per semplificare la progettazione delle email. In questo caso, c’è un bel divario numerico tra i due: GetResponse ne mette a disposizione circa 202, contro i 120 di 4DEM.

C’è da dire che, nonostante la scelta sia più limitata, i template di 4DEM sono abbastanza innovativi e facili da modificare. Molti template, tuttavia, sono disponibili solo dal piano Business, riducendo la scelta degli utenti.

Galleria email template in 4DEM

I template di GetResponse, invece, sono disponibili già a partire dal piano gratuito, senza alcuna limitazione. Oltre all’assortimento di template, c’è anche la possibilità di attingere da un database di oltre 2 milioni di foto gratuite che è possibile inserire nelle newsletter.

Qualunque sia il tuo obiettivo, GetResponse ti darà la possibilità di trovare il template per newsletter più adatto a te e personalizzarlo a tuo piacimento.

email template di getresponse
Galleria email template in GetResponse

Deliverability

Ogni giorno, vengono inviate milioni di mail in tutto il mondo, confermando quanto siano un mezzo ancora ad oggi attuale. Molte però, finiscono direttamente nello spam e da buon marketer, devi evitare che ciò avvenga.

Ecco perché la deliverability delle email (ovvero la percentuale di consegna delle nostre mail agli iscritti) è un fattore assolutamente fondamentale nella scelta del software di email marketing.

Entrambe le piattaforme, garantiscono un tasso di deliverability del 99%, grazie a funzioni come lo Spam Checker che ti aiutano a capire l’efficacia delle tue mail.

Potrebbe interessarti:
Email con dominio personalizzato: come crearla per aumentare la deliverability

Opzioni di segmentazione e gestione contatti

La capacità di segmentare le liste di contatti è cruciale per migliorare il tasso di conversione nel campo dell’email marketing.

GetResponse fornisce la possibilità di suddividere gli iscritti assegnando loro tag in base alle loro informazioni o comportamenti, consentendo l’invio di email mirate a gruppi specifici. Un elemento distintivo di GetResponse è la sua capacità di identificare automaticamente i contatti più attivi nella tua lista attraverso il “punteggio di coinvolgimento“.

Questo punteggio, valutato in tempo reale, assegna a ciascun contatto una valutazione da 1 a 5, indicando categorie come Non attivo, A rischio, Neutro, Attivo e Molto attivo.

Il punteggio di coinvolgimento è visibile accanto all’elenco dei contatti: consente l’invio di messaggi specifici ai contatti più attivi e aumenta le probabilità di conversione in clienti paganti.

4DEM offre strumenti simili per la segmentazione dei contatti, permettendo di suddividerli in base alle email aperte, all’ultima data di attività e alla posizione geografica, tra i vari criteri disponibili. Possiamo quindi dire che entrambi questi tool di email marketing offrono un’ampia gamma di personalizzazione dei propri contatti.

Autoresponder e automazioni in GetResponse e 4DEM

Ogni software di email marketing che si rispetti, deve fornire ai propri utenti la possibilità di creare dei workflow e delle automazioni basate su determinati eventi, per personalizzare ancora di più il processo di email marketing.

Con GetResponse, hai la possibilità di sviluppare flussi di lavoro personalizzati o di scegliere tra oltre 30 modelli predefiniti, organizzati in base al loro scopo e obiettivo.

Inoltre, potrai configurare dei trigger in base a diversi fattori, come:

  • Nuove iscrizioni
  • Apertura delle email
  • Carrelli abbandonati
  • Click effettuati dai lead sulle email

e molte altre opzioni

Grazie alle prova di 30 giorni gratuita, potrai prendere dimestichezza con queste funzionalità, disponibili poi dall’abbonamento Marketing Automation.

template marketing automation di getresponse
Alcuni template per la marketing automation di GetResponse

Anche 4DEM offre la possibilità di creare delle automazioni, tuttavia, a differenza del suo competitor, non offre la possibilità di provarli gratuitamente, ma solo scegliendo un abbonamento Business o superiore.

Esattamente come per GetResponse, potrai scegliere diversi trigger su cui basare diversi messaggi o azioni, potendo quindi personalizzare a tuo piacimento i workflow e trarre il massimo dalla marketing automation.

marketing automation 4dem
Trigger per la marketing automation in 4DEM

L’interfaccia è molto intuitiva, anche se l’editor drag-and-drop di GetResponse rimane il più semplice da utilizzare, soprattutto per chi è alle prime armi.

Funzionalità Lead Generation in GetResponse e 4DEM

Landing page Creator

Nelle strategie di marketing, Email marketing e Landing Page sono sempre più interconnesse tra di loro. Entrambe le piattaforme offrono questa funzione, attraverso editor intuitivi e accessibili per realizzare landing page da integrare con gli strumenti di email marketing descritti in precedenza.

Ci sono però delle differenze sostanziali che è fondamentale sottolineare.

GetResponse mette a disposizione un creatore di landing page gratuito che consente di realizzare le pagine in diversi modi:

  • con il classico editor drag-and-drop, che permette una creazione intuitiva;
  • scegliendo un template già pronto all’uso tra circa 200 disponibili, suddivisi per settore;
  • utilizzando l’intelligenza artificiale per semplificare il processo di creazione, riducendo drasticamente il tempo impiegato.
crea landing page con getresponse
Opzioni di creazione landing page in GetResponse

4DEM offre invece una gamma più limitata di 9 template. Nonostante sia molto facile modificarli con l’editor drag and drop, non è presente la funzione basata sull’ IA, che permetterebbe di velocizzare di molto questo processo.

modelli landing page in 4dem
Alcuni esempi di modelli per landing page in 4DEM

Form e Pop-up Builder

Form e pop-up sono strumenti che ogni blogger o digital marketer dovrebbe sfruttare per aumentare le proprie conversioni e far crescere la propria lista di contatti. Tali funzioni sono ampiamente disponibili sia in GetResponse che in 4DEM.

GetResponse offre una vasta gamma moduli di iscrizione adatti ad ogni situazione, come iscrizione newsletter e lanci di prodotti. La creazione di questi form è estremamente facile, grazie ai template predefiniti e all’editor drag-and-drop.

Una volta creati, è sufficiente pubblicarli sul tuo blog o sito web e il gioco è fatto. Inoltre, sono altamente ottimizzati per i dispositivi mobile, a beneficio degli obiettivi di conversione. Ogni modulo di iscrizione può essere personalizzato attraverso il pannello di controllo di GetResponse e il suo editor drag-and-drop.

Anche 4DEM, dal canto suo, ha un editor molto intuitivo e offre le principali tipologie di form e pop-up come mostrato nell’immagine qui sotto.

opzioni form in 4dem

Tuttavia, c’è un grosso problema: non sono presenti dei template già pronti all’uso da personalizzare. Ciò vuol dire che dovrai creare il tuo form o pop-up da zero, non il massimo in termini di efficienza e praticità

esempio form in 4dem
Form builder in 4DEM

Conversion Funnel

La funzione Conversion Funnel di GetResponse semplifica enormemente la creazione di percorsi di conversione efficaci, anche per chi è alle prime esperienze. Inoltre, ti consente di evitare di sostenere costi aggiuntivi per strumenti come Clickfunnels o Lead Pages, che non tutte le aziende e liberi professionisti possono permettersi.

Per esempio, ipotizzando che io voglia creare un funnel per raccogliere delle mail, mi basterebbe impostare alcune configurazioni di base e realizzarlo in pochi minuti. Posso anche sfruttare l’IA per aiutarmi a creare un titolo accattivante e risparmiare ancora più tempo

Ed ecco che in pochi minuti GetResponse mi ha creato un funnel composto da:

  • una Landing Page di iscrizione
  • una mail di benvenut
impostazioni conversion funnel getresponse
Come impostare il Conversion Funnel in GetResponse

Potrai poi creare diversi Funnel a seconda delle tue esigenze, per esempio se vuoi sponsorizzare un webinar o integrare direttamente il tuo e-commerce a GetResponse.

Tra i due tool di email marketing, GetResponse è l’unico a fornire questo potente strumento di Lead Generation. 4DEM infatti, consente di creare singole landing page (come abbiamo visto prima), ma non un funnel completo come in questo esempio.

Generare campagne con l’IA

Ti piacerebbe creare un’intera campagna di email marketing pronta per essere lanciata nel giro di pochi minuti?

Grazie all’AI Campaign Generator di GetResponse, che integra la versatilità dell’intelligenza artificiale, tutto questo diventa possibile. Utilizzare questo strumento è estremamente semplice, in quanto bastano solo poche informazioni essenziali per rendere il tutto ancora più personalizzato.

ai campaign generator di getresponse

È un ottimo strumento di Lead Generation e contribuisce a migliorare la produttività, velocizzando i processi di creazione di email e landing page ma soprattutto ti da spunti interessanti per le tue nuove campagne.

Attualmente, è un’esclusiva di GetResponse, in quanto 4DEM non ha strumenti basati sull’IA.

GetResponse vs 4DEM: verdetto finale

Sia 4DEM che GetResponse sono piattaforme che mettono a disposizione tutto ciò che un marketer o un’azienda necessita nel campo dell’email marketing: autorisponditori, automazioni ed email transazionali.

Offrono anche un piano gratuito decisamente generoso, oltre alla possibilità di comprare crediti (nel caso di 4DEM) senza dover sottoscrivere un abbonamento.

FunzionalitàGETRESPONSE4DEM
Email Marketing✔️✔️
Funnel di vendita✔️
AI Campaign Generator✔️
Webinar✔️
Marketing Automation✔️✔️
Invio SMS✔️✔️
Invio Notifiche Push✔️✔️
Landing page✔️✔️
Form di iscrizione✔️✔️
Pop-up✔️✔️
Gestione Annunci✔️
Live Chat✔️
Website Builder✔️
Invio sondaggi✔️
Integrazioni e-commerce✔️✔️

4DEM potrebbe essere un’ottima scelta per una piccola azienda, ma come evidenziato nei dettagli di questa recensione, molte funzioni ormai indispensabili, sono disponibili solo nel Piano Business, che parte da 45€.

GetResponse è invece la scelta perfetta per un freelancer, una PMI o una multinazionale, grazie proprio alla sua versatilità: 12 lingue disponibili, piani flessibili, prova di 30 giorni e molti strumenti di Lead Generation e messi senza sostenere costi aggiuntivi.

GetResponse ha inoltre potenziato le sue soluzioni con l’IA e possiede nel proprio ventaglio di prodotti funzionalità che vanno oltre l’email marketing (ad esempio webinar creator, live chat e notifiche push)

Entrambi sono quindi ottimi tool, ma GetResponse rimane la piattaforma che offre maggior flessibilità e innovazione ai propri clienti, mantenendo prezzi accessibili per ogni tipo di realtà.

Disclaimer: questo confronto è stato condotto su 4DEM nel gennaio 2024. Facciamo del nostro meglio per mantenerlo il più accurato possibile e lo controlliamo regolarmente. Tuttavia, se desideri conoscere l’offerta dei nostri concorrenti, è consigliabile verificarla direttamente sul loro sito ufficiale o contattare un loro rappresentante.


Giovanni della Ventura
Giovanni della Ventura
Giovanni della Ventura è il fondatore di Giodellaonlinemarketing.com, blog fondato con lo scopo di aiutare le persone a creare il proprio business online utilizzando gli strumenti corretti. Da sempre appassionato all’ambito commerciale e della tecnologia, cerca di fornire consigli utili a chi si approccia al mondo dell’online marketing e degli Saas, creando guide e recensioni per orientarsi al meglio in questo campo. Quando non lavora, cerca di sfruttare la sua creatività in cucina con ricette fantasiose, cercando nel frattempo di non dare fuoco alla casa