I migliori Programmi per creare Landing Page

11 minuti
Aggiornato:

migliori software e programmi per creare landing page sono GetResponse, Mailchimp, Wix, Instapage, ClickFunnel e Unbounce

Ma qual è il migliore per la tua attività e la tua azienda?

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio i migliori servizi per landing page. Valuteremo i vantaggi e gli svantaggi di ognuno, confrontando tariffe e principali funzionalità.

Siamo sicuri che alla fine della lettura sarai in grado di individuare il software per landing page giusto per la tua attività. Scommettiamo?

Perché e a cosa serve creare Landing Page

Le landing page (o pagine di atterraggio) sono uno strumento molto usato nelle strategie di marketing, vengono considerate il punto di atterraggio di molti annunci pubblicitari e campagne di advertising. Esistono diverse tipologie e si adattano a diversi scopi di business, come aumentare gli iscritti ad un servizio, vendere o scaricare materiale informativo.

Le landing page sono differenti dalla home del tuo sito web e da qualunque altra tipologia di pagina online, perché sono appunto strutturate con un unico obiettivo: convertire, trasformare cioè i visitatori in utenti disposti a pagare.

La tua strategia di marketing non sarà dunque completa senza un buon programma per landing page. Hai bisogno di un software/editor professionale per:

  • lanciare un nuovo prodotto o servizio;
  • applicare uno sconto particolare per un determinato periodo di tempo;
  • aumentare gli iscritti alla tua lista email;
  • testare cosa funziona con il tuo pubblico di riferimento;
  • aumentare le conversioni.

I migliori software per Landing Page

Andiamo senza indugi a presentare e descrivere pro e contro dei principali programmi che consentono di creare landing page professionali.

Bonus! Una volta scelto il programma che fa per te, sarà il momento di passare alla pratica. In che modo? Il nostro articolo su Come creare una Landing Page in 9 semplici passi ti guiderà passo-passo.

GetResponse

landing page template in getresponse

La funzionalità per creare Landing Page con GetResponse è inclusa in tutti i pacchetti a partire da quello base a soli 11,70€ al mese. Non ci sono limitazioni per quanto riguarda il numero di landing page che si possono creare. È molto utile se associato ad una campagna di email marketing (vero core di GetResponse): in questo modo hai uno strumento unico per pianificare e controllare l’andamento delle campagne e delle landing page. 

Nel pacchetto é presente un’ampia scelta di template per landing page da cui partire e personalizzare. Inoltre ci sono diverse funzionalità molto utili, come:

  1. A/B test, per testare versioni diverse della stessa landing page;
  2. associare il tuo negozio online e avere vendere direttamente attraverso la landing page;
  3. creare e promuovere il tuo webinar online;
  4. monitorare le prestazioni.

La funzionalità più importante è la possibilità di creare landing page con l’Intelligenza Artificiale. Ti basta inserire oche informazioni all’interno del software come settore di competenza, elementi che desideri avere all’interno della landing, logo e colore. In meno di due minuti GetResponse avrà creato per te la base della landing page, che potrai personalizzare a piacimento.

landing page creazione con ia
Processo di creazione landing page su GetResponse con Intelligenza Artificiale

In conclusione è un ottimo strumento per creare landing page ed associarle ad una strategia di marketing più complessa. È consigliato per professionisti che necessitano di una piattaforma online per gestire più strategie e canali di vendita contemporaneamente e verificarne i risultati.

Mailchimp

È forse la piattaforma per l’email marketing più conosciuta e nota, soprattutto per il sua piccola scimmietta che è impossibile da scordare. 

Prevede piani di abbonamento diversi per riuscire a soddisfare il più ampio spettro di esigenze: il piano gratuito prevede la possibilità di avere un massimo di 2000 contatti e un invio di 10mila email per mese, l’abbonamento più costoso prevede di poter gestire fino a 200mila contatti e più di 3 milioni di mail inviate per mese. Tra questi due estremi, Mailchimp offre anche altre due vie di mezzo.

Con il servizio di creazione di landing page con Mailchimp hai la possibilità di:

  1. acquistare il tuo dominio direttamente dal loro sito;
  2. far effettuare i pagamenti direttamente dalla landing page senza la necessità di passare attraverso un e-commerce;
  3. offrire download gratuiti ai contatti;
  4. segmentare automaticamente i visitatori in base agli interessi e alle abitudini.
mailchimp software per landing apge
Landing Page creator di Mailchimp

In conclusione, Mailchimp è uno dei tool più utilizzati proprio per la facilità e intuitività di utilizzo. Può essere utilizzato anche da chi non si occupa di design e marketing ma ha bisogno di uno strumento agile per poter comunicare con i clienti, essendo solo in inglese permette anche di fare un costante ripasso della lingua!

Wix

Wix è una piattaforma nata come fornitore di spazio di archiviazione per domini e poi cresciuta con molte funzionalità tra cui la possibilità di costruire siti e landing page. È caratterizzata da una grafica molto chiara e semplice e dalla versatilità di utilizzo. 

Tra i vantaggi principali, si segnalano la possibilità di usufruire di diverse tipologie di template e modelli da cui partire, costruire landing page illimitate e un hosting professionale gratuito.

Come i suoi competitor è possibile scegliere tra diversi piani a seconda delle esigenze e in questo caso viene fatta differenza anche da sito semplice o business/ecommerce. Il pacchetto più popolareper 12,5 € al mese, adatto a piccole e medie imprese o freelance,  prevede 10 GB di spazio disponibile, dominio gratuito e un utile buono di 75€ per iniziare la campagna di advertising con Google. 

Le caratteristiche principali di Wix usato per costruire landing page sono:

  1. editor molto intuitivo e semplice da utilizzare;
  2. grafica e design accattivanti e al passo coi tempi;
  3. strumento per la creazione automatizzata di landing page;
  4. possibilità di modificare direttamente il codice per personalizzare al massimo i template.
Wix editor landing page

In conclusione Wix è una piattaforma pensata per chi non ha ancora un sito web e vuole creare velocemente e con un bel impatto grafico una pagina web in cui fare atterrare i suoi utenti. Non richiede particolari conoscenze tecniche di configurazione e la facilità d’uso sono i suoi punti di forza.

Instapage

Instapage nasce in California e si definisce il più potente sistema di creazione di Landing Page. Si distingue per un forte sistema di controllo dell’andamento e ottimizzazione delle campagne in base alle attitudini dell’audience.

Come abbonamenti prevede solo due soluzioni: una a tariffa fissa, 149 – 199$/mese (c’è uno sconto del 25% se attivi l’abbonamento annuale anziché il mese per mese) con un periodo di prova gratuito di 14 giorni e una seconda opzione definita Custom basata unicamente sui tuoi bisogni e della quale non è esplicitata la cifra.

Le principali caratteristiche tecniche sono:

  1. una fortissima rete di partnership e integrazioni con i principali fornitori di servizi nell’ambito della marketing automation, dell’email marketing (anche con GetResponse!), con i principali CRM e tool per e-commerce, delle live chat e molto altro;
  2. un catalogo molto ricco di template e layout focalizzati sulla massima conversione possibile;
  3. landing page per usi diversi: per campagne Google, per campagne social, per campagne display, per e-commerce e per generare lead.
instapage funzionalità software landing page

In conclusione, è un servizio che funziona in modo semplice ed efficace ma sicuramente adatto alle grandi realtà o in ogni caso a chi ha un reparto marketing ben strutturato e con risorse adatte. È sicuramente una delle piattaforme più conosciute e più professionali a livello globale.

ClickFunnels

Questa piattaforma tutta americana offre un sistema di creazione di funnel di vendita che prevede anche la pubblicazione di Landing Page, offrono un periodo di prova gratuito di 14 giorni ma non è possibile capire quanto costi l’abbonamento una volta terminato il periodo di prova.

Le principali caratteristiche sono:

  1. editor semplici e di facile utilizzo per creare landing page che convertano molto bene;
  2. sistema di vendita di prodotti attraverso la landing page stessa;
  3. integrazione con Facebook per la creazione di campagne automatizzate;
  4. una dashboard di controllo per organizzare al meglio il lavoro.
ClickFunnels funzionalità programma landing page

In conclusione, è una piattaforma che offre ben più della semplice creazione di landing page e punta molto sulla facilità di utilizzo anche da parte dei non esperti raccontando le storie di chi l’ha scelta per poter incrementare le vendite dei propri prodotti o servizi.

Unbounce

Questa piattaforma ha sviluppato quello che chiamano Unbounce Conversion Intelligence, ovvero l’abbinamento dell’esperienza acquisita con le informazioni fornite dall’AI per creare campagne con la maggiore conversione possibile.

Propongono quattro tipologie di abbonamento comprese in una fascia di prezzo tra gli 80 e i 300 euro al mese e offrono uno sconto del 10% se si sottoscrive un abbonamento annuale; la differenza è data dalle proiezioni del numero di visitatori e dal numero di domini che si possono connettere; ogni piano prevede 14 giorni di prova gratuita.

unbounce servizi di creazione landing page

Le principali caratteristiche tecniche sono:

  1. editor drag&drop di facile utilizzo anche per chi non è un grafico e tantissimi layout già pronti all’uso;
  2. design altamente mobile responsive;
  3. strumenti di testing e analisi ben ottimizzati e che sfruttano anche l’intelligenza artificiale
  4. integrazioni con i più importanti fornitori di servizi di marketing

In conclusione anche Unbounce è uno strumento facile, efficace e altamente professionale che permette di creare clanding page per campagne fortemente orientate alla conversione. Può essere utilizzato sia da chi gestisce un e-commerce, ma anche da agenzie che vogliono creare campagne per i loro clienti o anche da aziende che vogliono vendere meglio i loro servizi e prodotti.

Landing Page Software a confronto: tabella di sintesi

Ecco una bella tabella riassuntiva che ci aiuta a fare il punto su pro, contro, caratteristiche e prezzi dei programmi appena illustrati.

PiattaformaPrincipali caratteristichePrezzi
GetResponse1. Ottimo per email marketing
2. Landing page illimitate
3. Creazione di landing page con AI
4. Ampia scelta di template vari,
5. Integrazione con e-commerce
La creazione di landing page è disponibile in tutti i piani, incluso il piano gratuito. I piani a pagamento iniziano da €11,70/mese
Mailchimp1. Conosciuto e ampiamente usato
2. Possibilità di segmentazione avanzata,
3. Piani diversificati
4. Interfaccia solo in inglese
La creazione di landing page è disponibile in tutti i piani, incluso il piano gratuito. I piani a pagamento iniziano da €8,50/mese
Wix1. Utile per chi non ha un sito
2. Facile da usare
3. Template vari
4. Possibilità di modifica diretta del codice
5. Non adato a business di grandi dimensioni
La creazione di landing page è disponibile in tutti i piani. Il piano “Combo” inizia a €8,50/mese e il “Unlimited” costa €12,50/mese
Instapage1. Ottimo controllo e ottimizzazione delle campagne
2. Template incentrati sulla conversione
3. Integrazioni robuste
La creazione di landing page è disponibile in entrambi i piani. Il piano “Business” costa circa €170/mese e il piano “Enterprise” ha un prezzo personalizzato
ClickFunnels1. Semplice da usare
2, Focus su creazione di funnel di vendita completi
3. Integrazione con Facebook
La creazione di landing page è disponibile in entrambi i piani. Il piano “Starter” costa circa €83/mese e il “Platinum” costa circa €254/mese
Unbounce1. Focalizzato sulla conversione
2. Ottimi strumenti di testing e analisi
3. Utilizzo dell’AI
La creazione di landing page è disponibile in tutti i piani, partendo dal piano “Launch” a circa €68/mese. I piani più avanzati costano rispettivamente circa €102, €170 e €255/mese

I vantaggi di un editor professionale per Landing Page

Indipendenza, tracciabilità e focalizzazione: queste sono le parole chiave da tenere a mente quando si cerca uno strumento per realizzare landing page.

Il vantaggio principale è l’indipendenza dal sito. La landing è una pagina a sé stante rispetto al resto del sito principale, spesso anche con un dominio a parte. Devi aver la possibilità di fare modifiche e interventi sia dal punto di vista del layout (che comunque puoi mantenere quanto più coerente con il brand), sia per quanto riguarda il tracciamento URL, senza scompigliare il resto del sito web.

Comunemente le landing page sono focalizzate su un unico servizio/prodotto con un’unica call-to-action chiara e precisa. La necessità è non distrarre il cliente con informazioni troppe o eccessive, si cerca di focalizzare il più possibile sull’offerta: se è interessato andrà avanti nel processo di acquisto altrimenti andrà via. Non è conveniente né per noi né per il cliente tenere persone sul sito senza un vero interesse ma solo uno spreco di tempo e risorse da entrambe le parti.

Non esiste un menù di navigazione. Questa è una regola che non sempre viene rispettata, ma una vera landing page dalla quale vogliamo estrarre informazioni sui nostri utenti e ottimizzarne le performance non ha un percorso di navigazione tipico di tutti i siti web. Questo è dovuto alla volontà di non distrarre l’utente ma incanalarsi verso un percorso di acquisto.

Un software per landing page come quelli descritti in quest’articolo ti consentono di fare tutto ciò, anche se gestisci più di un sito da più piattaforme. Gestisci un e-commerce su Shopify? Puoi creare la tua landing page con un tool come GetResponse e quindi integrarla al negozio online, senza cambiare dominio e installare rigidi plugin. Hai una community social importante? Puoi creare una landing page sempre con lo stesso tool e agganciarla a i tuoi canali social senza abbonarti a ulteriori piattaforme.

Conclusioni

Esistono diversi tool di creazione di landing page, che come avrai capito, sono molto importanti per il tuo business. Scegli in base alle tue esigenze, i costi e i tuoi obiettivi e usa questo importante mezzo per implementare le tue vendite.

Se sei interessato a GetResponse e vuoi testare i template e la creazione assistita con l’Intelligenza Artificiale, puoi fare subito la prova gratuita per 30 giorni!


Gianpiero Spelozzo
Gianpiero Spelozzo
Laureato in Comunicazione di Marketing, esperto di email marketing e SEO, fervido smart worker e nomade digitale nella vasta terra di Google e dei motori di ricerca. Tra Milano, Nord Europa, Marche e Abruzzo vivo le migliori esperienze in ambito digital marketIng, e-commerce, innovazione digitale e scrittura creativa. Scompongo e rielaboro queste esperienze nel blog di GetResponse, sotto forma di articoli, guide e approfondimenti.