Come faccio a personalizzare le mie email?

Ti consigliamo di personalizzare tutte le email che invii per dare ai tuoi messaggi un tocco più umano. Con GetResponse puoi usare le funzionalità di personalizzazione sia per l’oggetto che per il corpo del messaggio.

Nel nuovo editor, puoi utilizzare la personalizzazione, facendo clic su un elemento di testo e quindi un altro clic sull’icona di personalizzazione nella barra di modifica in alto.

Una volta scelto il campo personalizzato che ti piace, fai clic su di esso e verrà inserito nel tuo testo. Dopo l’invio, verrà sostituito con il valore del campo personalizzato assegnato nei dettagli del contatto.

I metodi seguenti si applicano solo all’editor di messaggi precedente.

Oggetto

Per personalizzare l’oggetto, vai alla schermata Impostazioni all’interno del Generatore di email, clicca sul link Personalizza e scegli l’opzione di cui hai bisogno tra quelle indicate.

personalize subject line

Per usare le opzioni di personalizzazione, selezionane una dall’elenco o digita il nome del campo personalizzato all’interno di parentesi quadre, come in questo esempio:
[[colorepreferito]] -stampa il valore del campo personalizzato “colorepreferito”.
[[numeroscarpe]] – inserisce il valore del campo personalizzato “numeroscarpe”.

Generatore di email

Clicca su una qualsiasi casella di testo all’interno del Generatore di email e posiziona il cursore dove vuoi che venga applicata la personalizzazione. Poi clicca sull’icona Personalizza a destra dei pulsanti per modificare il testo e scegli uno dei campi nell’elenco.

Personalization icon.

Emoji

Uno dei modi più comuni per rendere i messaggi più umani o per dare loro un tono più amichevole è l’aggiunta di emoji 👍. Le emoji sono anche un ottimo modo per mettere in risalto i tuoi messaggi nella casella di posta dei contatti (il che aiuta ad aumentare il tuo tasso di apertura). Puoi anche usare le emoji per focalizzare l’attenzione su delle parole specifiche nel tuo messaggio, per enfatizzare il contenuto e per rendere il messaggio più divertente.

Puoi usare un’emoji nell’oggetto e nel corpo del messaggio. Per aggiungere emoji nell’oggetto:

1. Clicca sull’icona delle emoji nel campo dell’oggetto.
2. Scegli un’emoji dal menù. Nota: non puoi importare le tue emoji nell’oggetto.

Per usare una emoji nel corpo del messaggio, copiala dal web e incollala dove desideri tramite i comandi rapidi sulla tastiera.

Tieni a mente che le emoji non sono visualizzate allo stesso modo su tutti i browser e i provider di servizi email. Ti consigliamo di inviare un messaggio di prova ad alcune delle caselle di posta più comuni per assicurarti che i contatti vedano l’emoji nel modo in cui desideri.

Nota: se usi troppe emoji nel tuo messaggio rischi di farlo sembrare poco professionale. Questo a sua volta aumenta la probabilità che i contatti segnalino il messaggio come spam. Assicurati sempre che le emoji utilizzate siano appropriate per il tono e il contenuto dell’oggetto del tuo messaggio.

Puoi inoltre utilizzare la nostra funzionalità di test A/B per verificare se le emoji contribuiscono a migliorare le prestazioni dei tuoi messaggi.

Combinazioni di parole per personalizzare i messaggi

Le combinazioni di parole sono dei segnaposto da inserire nei tuoi messaggi e che il nostro sistema sostituirà con dati relativi a ciascun contatto quando il messaggio raggiunge la casella di posta. I dati vengono prelevati da campi quali nome e indirizzo, ma anche da altri campi personalizzati che hai assegnato ai contatti. GetResponse utilizza di solito le parentesi quadre doppie: [[yourcustomfield]] anche se in alcuni casi saranno necessarie anche le parentesi graffe {{}}.

Di seguito ti proponiamo le combinazioni di parole che puoi utilizzare per personalizzare i messaggi:
[[firstname]] – mostra il nome del contatto (tutto fino al primo spazio nel campo del nome)
[[name]] – mostra il nome e il cognome del contatto
[[lastname]] – mostra il cognome del contatto (tutto dopo il primo spazio nel campo del nome)
[[email]] – mostra l’indirizzo email del contatto
[[responder]] – mostra il nome della lista
[[ip_address]] – mostra l’indirizzo IP del contatto
{{CONTACT "message_from_email"}} – mostra il tuo indirizzo email di mittente
[[remove]] – mostra il link alla pagina di cancellazione
[[change]] – mostra il link alla pagina “Aggiorna i tuoi dati”
[[view]] – mostra il link alla versione online del tuo messaggio

Condivisione con i social media

[[facebook]] [[twitter]] [[linkedin]] [[pinterest]] – inseriscono i link di condivisione con i social media che permettono agli iscritti di condividere l’email con i loro amici.

Geolocalizzazione

[[geo country]] [[geo country code]] [[geo region]] [[geo postal]] e [[geo postal code]] inseriscono i dati di geolocalizzazione basati sull’indirizzo IP dell’iscritto. Ti ricordiamo però che non sempre questi dati sono accurati. I dati dipendono dalla configurazione degli ISP.

Uso delle maiuscole nei campi

Per far sì che i tuoi campi personalizzati siano sempre corretti dal punto di vista grammaticale, puoi usare i nostri “abbellitori”. Indipendentemente dall’informazione inserita nei tuoi campi personalizzati, questa funzione assicura che le tue email siano sempre perfette, non SCRITTE cOSì.
[[firstname mode="ucfw"]]– “luca” diventa “Luca”
[[name mode="ucfw"]] – “luca bianchi” diventa “Luca Bianchi”
[[fav_activity mode="ucfs"]] – “Mi Piace l’eMail Marketing!” diventa “Mi piace l’email marketing!”.

Puoi inoltre trasformare tutte le lettere in una parola in maiuscolo o minuscolo utilizzando le seguenti opzioni:
[[color mode="lc"]] – “GIallO” diventa “giallo”
[[color mode="uc"]] – “giallo” diventa “GIALLO”

Valore di riserva se non c’è alcun valore da mostrare

Puoi definire un valore predefinito per le combinazioni di parole che verrà inserito quando non ci sono dati da mostrare (il valore del campo personalizzato è vuoto):

Il tuo colore preferito è il [[color fallback="tuo segreto meglio custodito"]].
… questo indicherà:
Il tuo colore preferito è il nero. (se l’iscritto ha scelto il nero come suo colore preferito)
o se l’iscritto non ha indicato il suo colore preferito:
Il tuo colore preferito è il tuo segreto meglio custodito.

Riserva e capitalizzazione

Entrambe queste funzionalità possono essere usate contemporaneamente. Eccoti un esempio:
[[name fallback="Amico" mode="uc"]]

Nota La funzione Riserva non userà il maiuscolo per tutte le lettere nella parola Amico. Questa è l’unica eccezione.

Data e ora

Usa la data e l’ora per personalizzare i tuoi messaggi o informare gli iscritti su eventi passati o futuri. La data corrente può essere aggiunta utilizzando la combinazione di parole [[date format]], o [[date format="formato"]]. A seconda del formato della data che vuoi usare, sostituisci il formato della parola con una delle descrizioni in grassetto:
short per mostrare MESE/GIORNO/ANNO
med per mostrare MESE_NOME DEL GIORNO, ANNO
long per mostrare NOME_GIORNO, MESE_NOME DEL GIORNO, ANNO
eu1 per mostrare GIORNO/MESE/ANNO eu2 per mostrare ANNO-MESE-GIORNO
day per mostrare NOME_GIORNO
month per mostrare NOME_MESE
time per mostrare ORA:MINUTO
hour per mostrare ORA

Esempio
[[date short]] e [[date format="short"]] inseriranno la data di oggi come 02/22/2013.

Puoi usare lo spostamento della data per fornire date dinamiche in cui avverrà un particolare evento. Usalo nei messaggi, ad esempio per far sapere agli iscritti quando invierai la prossima email.

Esempio
Oggi è [[date day]]. Il nuovo messaggio dell’autoresponder ti verrà inviato [[date format="day" shift="+3 days"]] inserirà:
“Oggi è lunedì. Il nuovo messaggio dell’autoresponder ti verrà inviato giovedì.”

A seconda del risultato che vuoi ottenere, usa “+” per eventi futuri e “-” per eventi passati. Puoi anche usare la personalizzazione per fare il conto alla rovescia a o a partire da un momento importante. Puoi fare il conto alla rovescia in:

  • anni (ye)
  • mesi (mo)
  • giorni (da)
  • ore (ho)
  • minuti (mi)
  • secondi (se).

I valori in parentesi rappresentano il formato che puoi usare per mostrare l’unità di tempo corretta.

Infine, puoi personalizzare i tuoi messaggi con la data di iscrizione dell’iscritto:
{{ADDED_ON "ti sei iscritto il giorno DAY_ORDINATED MONTH_NAME, era DAY_NAME"}} inserirà:
“Ti sei iscritto il giorno 11 luglio, era venerdì.”

Esempio
Oggi è [[date short]]. L’ultimo dell’anno è tra [[timer datetime="2014-01-01"format="da"]] giorni! inserirà:
“Oggi è 02/22/2013. L’ultimo dell’anno è tra 311 giorni!”

Il nostro ultimo incontro è stato [[timer datetime="2013-01-01" format="da"]] giorni fa inserirà:
“Il nostro ultimo incontro è stato 53 giorni fa.”

Le stesse regole valgono per i tuoi messaggi RSS-to-email. Esistono altre combinazioni di parole per la personalizzazione che puoi aggiungere alle email RSS.

Risorse comuni