Marketing per PMI e Professionisti: il corso gratuito per imparare a vendere di più
di Gianpiero Spelozzo ultimo aggiornamento

Marketing per PMI e Professionisti: il corso gratuito per imparare a vendere di più

Se sei un libero professionista e offri servizi a consumatori e aziende. Se sei un imprenditore, possiedi una startup o sei a capo di una PMI, devi imparare a vendere online. O meglio, a generare clienti e fatturato tramite Internet. 

Il web marketing per PMI è l’unica strada percorribile per mandare avanti il tuo business in uno scenario economico così turbolento come quello odierno. In quest’articolo ti spiegheremo cosa serve a una micro, piccola o media impresa per avere successo online. E non nella teoria. 

Ti offriremo gli strumenti giusti per farcela: 

  • un elenco di consigli validi per ogni tipologia di business; 
  • un corso gratuito per imprenditori e professionisti; 
  • una suite tuttofare che ti aiuterà a mettere in pratica consigli e formazione.
sommario

CORSO GRATUITO CON ATTESTO FINALE

GetResponse: la suite di automazione per PMI & Professionisti

Vendi di più grazie a email marketing, landing page, siti web, popup, funnel, moduli e tanto altro

Essere una PMI oggi

La strada per le PMI e i liberi professionisti è sempre più digitale. Lo dicono i numeri, ma soprattutto, lo confermano gli eventi. 

La crisi economica, con conseguente inflazione, derivata dalla sfortunata congiuntura tra Covid-19 e conflitti internazionali, sta costringendo le imprese a reinventare i propri modelli di business. Il web è diventato la chiave per tornare in carreggiata e aumentare il fatturato. Ma aumentare le vendite grazie al web marketing non è così scontato come sembra. 

Siamo davanti a un paradosso. Da un lato le PMI oggi presenti in Italia (realtà aziendali con meno di 249 addetti e un fatturato annuo che non supera i 50 milioni di euro) sono la spina dorsale del tessuto economico-sociale del nostro Paese. Le circa 211 mila piccole e medie imprese italiane hanno prodotto infatti nell’ultimo anno intorno al 40% del fatturato nazionale e assorbito oltre il 33% della forza lavoro. 

Dall’altro, sono proprio le PMI e la micro-imprenditoria a pagare lo scotto di questa crisi e a stentare anche online. I motivi sono pressoché intuibili. Personale limitato, budget ridotto, scarse competenze digitali, difficoltà di accesso ai fondi. Diventa sempre più difficile per queste realtà investire in web marketing e innovazione. 

Di qui l’idea e l’esigenza di un corso gratuito pensato proprio per queste realtà. Un grande obiettivo: comprendere il web marketing da chi già lo fa e bene. Tanti metodi, strumenti e soluzioni per farlo. 

I vantaggi del digital marketing per PMI e Professionisti 

Digital marketing per uscire dalla crisi, ma anche per sfruttare le opportunità che sono uniche dei canali digitali.  

La presenza online, l’e-commerce e le attività di marketing connesse, consentono oggi alle PMI di raggiungere una visibilità fino a pochi anni fa impensabile. Grazie all’online, anche le imprese di piccole dimensioni possono concretamente perseguire l’obiettivo di ottenere più clienti e aumentare il fatturato.

Questo perché Internet consente di raggiungere un pubblico vuoi più ampio, vuoi più qualificato e di nicchia, a costi ridotti, attraverso azioni commerciali che è possibile scalare e automatizzare con programmi e software ad hoc. 

Sono questi, in sintesi, i principali benefici e le opportunità del web marketing per le PMI

  • ottimi risultati anche con budget contenuti; 
  • abbattimento dei confini geografici; 
  • possibilità di intercettare pubblici ampi o qualificati; 
  • scalabilità delle attività di marketing; 
  • comunicazione mirata con i propri clienti; 
  • controllo diretto e immediato delle varie azioni. 

Web Marketing nelle PMI: qualche dato 

Secondo l’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI, sono ancora poche le piccole imprese che hanno colto appieno tali potenzialità. Basti pensare come non più del 35% delle piccole e medie imprese ricorra alla pratica dell’email marketing la quale, come vedremo, rappresento uno strumento di marketing fondamentale per le PMI. Ancor meno le realtà dedite alla marketing automation e alla SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca), attività alla base della visibilità online di un sito web. 

statistiche web marketing nelle pmi
Investimenti in lead generation e marketing delle PMI italiane

Mancanza di tempo, budget e risorse. È questo il limite fondamentale che ha frenato finora le imprese italiane. Ed è questo il limite che vogliamo qui scardinare. L’obiettivo ultimo del corso è proprio questo: far capire come il marketing digitale consenta di ottenere grandi risultati anche con poco tempo, budget e risorse

Quali sono i principali strumenti di marketing per le PMI 

Al di là di ogni proclama, il marketing online è una materia molto più grande di quanto si possa pensare. All’interno di questo ampio universo, ci sono però almeno quattro elementi indispensabili. Strumenti che anche la PMI meno avvezza al digitale deve conoscere e saper padroneggiare per dare senso e vita al proprio business

Qui ne introduciamo qualche assaggio. 

1. Sito web e/o e-commerce 

Tutto parte dal sito web. Visibilità, reputazione e sopravvivenza dipendono da come si è presenti online. Le pagine social, da sole, non bastano. Un sito web può assumere diverse vesti, a seconda del tipo di business e degli obiettivi che si intendono perseguire. Esistono sostanziali differenze tra siti web per ristoranti, siti di servizi B2b, siti professionali, siti portfolio, siti e-commerce per piccoli rivenditori al dettaglio, e così via. 

Il sito web è poi solo la punta dell’iceberg di un discorso più ragionato. La presenza efficace sul web di una piccola impresa passa da diversi fattori, come: 

  • l’user experience che quel sito è in grado di garantire agli utenti; 
  • la visibilità sui motori di ricerca per le parole chiave più rilevanti per l’azienda (posizionamento SEO); 
  • la capacità di offrire un ottimo supporto alle vendite, in particolar modo per l’e-commerce; 
  • la presenza di un blog aziendale per dar voce al marchio e stabilire un punto di contatto e comunicazione con gli utenti (storytelling).  

Possedere un sito web o un e-commerce è la base della vendita (e quindi del successo online). Ed è proprio a questo tema che GetResponse dedica la prima parte del suo corso gratuito di marketing per PMI e professionisti. A cosa serve davvero il tuo sito web? Che differenza c’è tra sito vetrina e sito e-commerce? Come attivare un funnel di marketing per il proprio sito e come guadagnare la fiducia dei tuoi visitatori e clienti online? Domande a cui saprai dare finalmente una risposta. 

👉 Scopri come realizzare un sito web da zero oppure visita il programma del corso

2. Landing page e lead generation 

La lead generation, forse ne avrai già letto in qualche libro o blog di settore, è il processo di marketing volto ad acquisire contatti (detti appunto lead) al fine di sviluppare con loro un percorso di vendita. Se il sito web è la base per manifestare la propria PMI o attività online, la lead generation è fondamentale per trasformare questo sito in un vero e proprio strumento di vendita. 

Ci sono diverse tecniche per acquisire nuovi contatti che poi diventeranno clienti e quindi fatturato. Se possiedi una tua attività, devi conoscere quella più adatta alle tue risorse e alla tua dimensione aziendale. Non è così complicato come possa sembrare. 

Devi innanzitutto far tuo il concetto di landing page. La landing page, letteralmente pagina di atterraggio, è una pagina web strategica che nasce con un unico scopo: trasformare il traffico sul sito web in nuovi contatti (lead) qualificati e invitare all’azione un cliente (per una registrazione, un’iscrizione, un acquisto vero e proprio). Per raggiungere tale scopo, esistono elementi peculiari in ogni landing page: su tutti form d’iscrizione, popup, call to action o CTA, lead magnet e webinar. Tutti ingredienti che insieme concorrono a una strategia di lead generation efficace.  

È in una pagina di questo tipo che devi fare atterrare i tuoi visitatori. 

Ed è qui che si concentrerà la parte centrale del corso. Come attirare nuovi clienti? La pubblicità sui social e sui Google è l’unico modo per acquisire traffico sul sito web? Come si realizza un lead magnet in grado di generare lead? Qual è l’anatomia di una landing page perfetta? Si entra nel vivo del web marketing per PMI, vietato perdersi questi moduli.

👉 Scopri come creare una landing page professionale oppure visita il programma del corso

3. Email marketing 

È un classico. Eppure, non tutte le PMI la sfruttano a dovere. La posta elettronica è il mezzo di comunicazione diretta per antonomasia. L’email marketing, contrariamente a quanto si possa pensare, non è morto. È anzi più che vivo mai, come dimostra l’ultima analisi del mercato italiano dell’email marketing

L’email marketing funziona per un motivo tanto logico quanto spesso sottovalutato: è permission-based. Tradotto: le persone, una volta iscritte e registrate al tuo sito web forniscono il loro permesso a essere contattati di nuovo. Principalmente per ricevere aggiornamenti su offerte, prodotti e servizi della tua impresa. Sono quindi consapevoli del tuo valore. 

In definitiva, con una mirata campagna di email marketing puoi attestare la tua esperienza e competenza su un specifico settore ed “educare” i tuoi iscritti ad acquistare di nuovo o per la prima volta. È il cliente che sceglie te e non viceversa

L’email marketing è inoltre un’attività che può essere automatizzata (parliamo di marketing automation). È quindi un’attività di marketing più economica e scalabile. E risparmio e scalabilità sono una prerogativa per i professionisti che non possono contare su troppe risorse in termini di denaro e persona.  

L’ultima parte del corso web marketing per PMI e professionisti punta proprio a sviscerare i segreti di questo tema e a insegnare come trasformare l’email in un valido strumento di vendita. Tra i temi più interessanti: il momento perfetto per inviare le email, la marketing automation applicata all’email, le potenzialità della newsletter, l’importanza dell’A/B test (e non solo per le tue email). 

👉 Scopri la nostra piattaforma di email marketing oppure visita il programma del corso

4. Software di marketing automation 

Tutto molto interessante, ma la domanda potrebbe sorgerti spontanea: Come faccio in pratica? Di quanti strumenti ho bisogno per unire sito web, lead generation, email marketing e vendite?  

Uno e uno soltanto e, soprattutto integrato. Il mercato propone diversi software di automazione marketing dedicati a PMI e professionisti. Tali piattaforme consentono di gestire un database più o meno ricco di contatti e inviare loro comunicazioni email di diversa natura (newsletter promozionali, informazioni commerciali, conferme d’ordine, email di benvenuto, ecc…). Per di più in maniera automatica. Il tutto con un investimento veramente irrisorio, rispetto a quelli che sono i tradizionali costi del marketing. In poche parole, inseriscono il pilota automatico alle vendite

GetResponse è uno di questi. Una suite di prodotti che consente di fare tutto quello che abbiamo detto, vuoi in forma basica grazie al piano gratuito, oppure senza limitazioni, aderendo ai diversi piani a pagamento

È proprio GetResponse, non a caso, la piattaforma che sarà utilizzata durante il corso per svolgere tutorial pratici sui vari argomenti in programma. 

 👉 Prova gratis GetResponse e Iscriviti subito al corso

Come vendere di più se sei un PMI o un Professionista? Il corso 

Il corso GetResponse per PMI e Professionisti fonda le sue basi proprio da quanto condensato in quest’articolo: 

  • in quale contesto economico ti muovi se sei a capo di una PMI o di un’attività individuale; 
  • cosa fanno le altre realtà e in cosa puoi fare meglio di loro; 
  • quali sono le reali opportunità e gli strumenti dei canali digitali; 
  • cosa occorre concretamente a una piccola e media impresa per vendere di più online. 

Non c’è nessuna formula magica o miracolo che tenga. È necessario conoscere i metodi, la pratica vera e propria del marketing digitale. Devi conoscere come utilizzare nel concreto gli strumenti che abbiamo descritto. E con quale piattaforma implementare e gestire le azioni e averne il pieno controllo. 

Tanto meglio, se in maniera gratuita

L’obiettivo del corso  

Come avrai capito, il corso si pone proprio questo obiettivo. Nello specifico fornisce 5 metodi validati per creare una strategia per vendere di più e in automatico, grazie a email marketing, landing page e gli altri strumenti che abbiamo enfatizzato nella precedente parte dell’articolo. 

È il corso che fa per te se vuoi ottenere più ricavi, risparmiando tempo prezioso e concentrandoti su ciò che conta. Se vuoi cioè scalare il tuo business ottimizzando tempi e risorse, incrementando così le chance di ricavo e di appetibilità rispetto alla concorrenza. 

Padrone di casa è Stefano De Carlo, da oltre 20 anni imprenditore e formatore, nonché fondatore di Automatiking, rinominata academy e società di consulenza nel mondo delle automazioni e delle vendite. Anche lui, fedele abbonato e utilizzatore di GetResponse.  

Qui di seguito un video, per fare una prima “conoscenza” con il tuo futuro insegnante. 

Gli argomenti del corso 

Il corso è gratuito e sempre disponibile, fruibile on-demand e in maniera flessibile, in ogni momento dell’anno e della giornata. Attestato di fine corso incluso

Nel paragrafo dedicato agli strumenti fondamentali per il web marketing abbiamo già introdotto quali saranno le tematiche principali affrontate nel corso. Il percorso formativo spiega infatti i metodi e le strategie più efficaci e scalabili per utilizzare le tecniche fondamentali del marketing online. Si divide, più specificatamente, in cinque moduli: 

  • quali sono le basi della vendita automatica; 
  • come attirare nuovi potenziali clienti; 
  • come convertire i potenziali clienti in effettivi clienti: 
  • come vendere grazie all’email marketing; 
  • come misurare e ottimizzare la strategia. 

Per approfondire? Puoi scoprire come ottimizzare questi passaggi uno a uno e vendere di più senza stress, iscrivendoti alla pagina dedicata.

CORSO GRATUITO CON ATTESTO FINALE

GetResponse: la suite di automazione per PMI & Professionisti

Vendi di più grazie a email marketing, landing page, siti web, popup, funnel, moduli e tanto altro

  

Iscriviti per ricevere consigli aggiornati e articoli di rilievo

GetResponse S.A. ha bisogno dei dati contenuti in questo modulo per fornirti i materiali che hai richiesto. Per maggiori informazioni, consulta le Norme sulla privacy.

Grazie per la tua iscrizione!

A breve ti invieremo un'e-mail di conferma.

Diventa un autore del blog di GetResponse!

Scrivi per noi