Come creare un webinar funnel a pagamento?

Il webinar funnel ti aiuta a mantenere le relazioni con il pubblico pubblicizzando i webinar. È anche uno strumento di creazione delle liste oltre che un’opportunità per interagire con il pubblico.

Nel funnel è possibile creare due tipi di webinar:

Per creare un webinar a pagamento, vai su Menù > Conversion funnel > Crea funnel.

Creare un webinar funnel a pagamento

  1. Selezionare Pubblicizza un webinar dalle opzioni.
  2. Poi cliccare su Crea sotto Un webinar a pagamento.
  3. Vedrai un pop-up che chiede il nome di un funnel. Scrivi il nome del tuo funnel e GetResponse creerà automaticamente una nuova lista. Il nome dovrebbe avere almeno 4 caratteri. Fare clic su Salva e continua. Questo ti porterà alla pagina delle impostazioni del webinar.
  4. Prima di tutto, dai un titolo al webinar. Il titolo deve contenere almeno 3 caratteri ed essere in grado di catturare l’attenzione. Non includere codice HTML o altre combinazioni di parole.
  5. Per impostare le Impostazioni di base, clicca su Aggiungi dettagli.

    L’URL del webinar è generato dal titolo del webinar stesso, ma puoi modificarlo manualmente. Puoi scegliere di copiare il link del webinar e condividerlo.

  6. Scegli la data e l’ora, inserisci il messaggio per la lobby e imposta la pagina di ringraziamento. La pagina di ringraziamento sarà mostrata al termine del webinar.
  7. Clicca su Salva questo passaggio e apri Impostazioni di registrazione e iscrizione cliccando su Modifica impostazioni.
  8. Poi scegli il negozio a cui desideri aggiungere il tuo webinar. Puoi creare un negozio tramite il link Crea un altro negozio:

    Ti sarà richiesto di fornire il nome e la valuta del negozio. Ogni negozio può avere solo una valuta.

  9. Dopodiché, definisci un prezzo per il tuo webinar Dovrai anche caricare un’immagine per rappresentare il webinar.
  10. Clicca su Salva questo passaggio per chiudere la sezione.
  11. Clicca su Crea per salvare le impostazioni del webinar.
  12. Dopo aver cliccato su Crea, sarai reindirizzato alle impostazioni del funnel dove potrai cambiare il nome del funnel e vedere il nome della lista ad esso associata. Avrai anche la possibilità di aggiungere altri contatti al funnel, per esempio copiandoli e spostandoli da una delle tue liste esistenti.

Configurare l’elaboratore dei pagamenti

Il passaggio successivo è quello di scegliere l’elaboratore dei pagamenti per le transazioni. Ti offriamo 6 opzioni.

PayPal

1. Per connetterti a PayPal, clicca sul logo PayPal e poi su Connetti a PayPal. Si aprirà una finestra di PayPal.

2. Per connetterti a PayPal, clicca sul logo PayPal e poi su Connetti a PayPal. Si aprirà una finestra di PayPal.
Accedi con il tuo indirizzo email e clicca su Avanti.
Inserisci la tua password PayPal e clicca su Accedi.

paypal processor paid.

Ricorda che deve essere un account Business.

Stripe

1. Per connetterti a Stripe, clicca sul logo Stripe e poi su Connetti a Stripe.

2. Seleziona Accedi a Stripe per connetterti.

3. Inserisci il tuo indirizzo email e la password di Stripe e clicca su Accedi al tuo account.

stripe payment processor step 1.
stripe payment processor step 2.
PayU

1. Per connetterti a PayU, clicca sul logo PayU.

2. Inserisci l’ID POS (pos_id), il protocollo OAuth (client_secret) e la seconda chiave (MD5). (La MD5 è il tuo account PayU. Per visualizzarla, accedi a PayU e vai su My Shops (I miei negozi) > Shop details (Dettagli negozio) > Point of sales (Punti vendita) e genera le chiavi di configurazione).

3. Clicca su Connetti

Yandex

1. Per collegare con Yandex cliccare sul logo Yandex e poi Connetti.

2. Fornire le credenziali di accesso per autorizzare GetResponse.

QIWI

1. Per collegare con QIWI cliccare sul logo QIWI.

2. Fornire il chiave segreta e fare clic su Connetti.

Square

1. Per collegare con Square cliccare sul logo Square e cliccare Connetti con Square.

2. Fornire le credenziali di accesso per autorizzare GetResponse.

Dopo aver effettuato il collegamento con un determinato elaboratore, clicca su Salva.

Impostare gli stadi del funnel

Sarai reindirizzato alla pagina del funnel, dove potrai completare i passaggi successivi per impostare il funnel stesso.

Pubblicizza il tuo webinar

Imposta una pagina di iscrizione al webinar con un modulo e una finestra pop-up di uscita. Fai sapere alle persone di cosa parlerà il webinar e incoraggiale a partecipare. Puoi farlo creando una landing page.

1. Per raccogliere nuovi lead clicca su Crea una pagina di iscrizione. Sarai reindirizzato al generatore di landing page.

2. Sarai reindirizzato a una pagina in cui potrai scegliere il template. I template sono raggruppati in categorie per cui selezionane una per i tuoi webinar:

3. Poi, dai un nome alla tua pagina e clicca su Passo successivo. Si aprirà l’editor delle landing page.

4. Modifica il template in base alle tue esigenze. Il template per la pagina di iscrizione includerà un modulo statico e una finestra pop-up di uscita per raccogliere le iscrizioni alla tua lista. Puoi creare fino a 10 varianti della pagina per effettuare il test A/B.

5. Quando sei soddisfatto della tua pagina, clicca su Passo successivo per aprire le impostazioni della pagina.

6. Qui potrai modificare il nome della pagina e impostare la descrizione, l’URL e la pagina di ringraziamento. Puoi anche configurare opzioni di Analytics e remarketing e il Monitoraggio delle conversioni di AdWords.

7. Quando hai finito, fai clic su Pubblica per continuare a impostare il funnel.

Puoi aggiungere, modificare, gestire ed eliminare le pagina dal menù Azioni (puntini verticali) situato di fianco.

Puoi inoltre visualizzare il link della pagina sotto al nome del webinar e aprire la pagina tramite l’icona anteprima.

(opzionale) Impostare un annuncio su Facebook

Dopo aver configurato la tua prima pagina del funnel, puoi creare un’inserzione Facebook.
Per farlo, clicca su Crea un’inserzione. Sarai quindi reindirizzato all’editor delle inserzioni.

Tutte le inserzioni collegate compariranno nella parte superiore del funnel. Se le inserzioni sono attive, mostreremo i clic e la portata complessivi.

Nota: l’inserzione sarà collegata alla prima pagina del funnel e non può essere modificata. L’inserzione può essere creata solo per la prima pagina del funnel.

Per maggiori informazioni sulle inserzioni Facebook visita questa pagina.

Interagisci con i contatti

Aggiungi un messaggio dell’autoresponder per dare il benvenuto ai nuovi iscritti.

1. Per farlo, clicca su Crea un’email.

2. Sarai reindirizzato alle Impostazioni dell’autoresponder dove potrai impostare il nome del messaggio, l’oggetto, l’indirizzo del mittente e l’indirizzo di risposta (reply-to). Potrai inoltre configurare le Impostazioni di distribuzione.

3. Quando sei pronto, fai clic su “Passo successivo”. Se selezioni la categoria Webinar potrai scegliere un template corrispondente a quello della tua pagina di iscrizione.

4. Questo messaggio ha lo scopo di dare il benvenuto agli iscritti e indirizzarli alla tua pagina di vendita in cui potranno acquistare l’accesso al tuo webinar. I template per i webinar a pagamento mostreranno di default i dettagli del webinar e un link alla pagina di vendita.

5. Modifica il template in base alle tue esigenze e clicca su Passo successivo per continuare a creare il funnel.

Nota: il primo messaggio è impostato per essere inviato il giorno che la persona si iscrive alla tua lista. Puoi modificarlo andando su Menù>>Autoresponder. Puoi impostare più di un autoresponder. Puoi avere fino a 64 messaggi nel ciclo in totale.

Per gestire, modificare, eliminare e aggiungere gli autoresponder, o per mostrare i contatti, passa con il mouse sul menù Azioni (puntini verticali).

Per vedere l’anteprima del tuo messaggio, usa l’icona anteprima.

Transforma i contatti in clienti

Il passo successivo è quello di creare una pagina di vendita e un modulo d’ordine per incoraggiare i contatti ad acquistare l’accesso al webinar.

1. Clicca su Crea una pagina di vendita per continuare.

2. Sarai reindirizzato alla schermata del template. Vai su Webinar e scegli un template che corrisponda a quello scelto in precedenza. Il template includerà una landing page e un modulo d’ordine.

3. Dopo aver scelto il template, inserisci il nome della pagina di vendita e clicca su Passo successivo:

4. Il template della pagina di vendita includerà un riepilogo del prodotto che stai vendendo e un link al modulo d’ordine. Puoi modificare il modulo d’ordine e aggiungere nuovi campi passando alla scheda del modulo d’ordine:

5. Il modulo d’ordine presenterà campi diversi a seconda dell’elaboratore dei pagamenti prescelto.

6. Per modificare i campi del modulo, fai doppio clic su di loro. Se clicchi su un punto vuoto all’interno del modulo, potrai eliminare i campi o aggiungerne di nuovi tramite il pulsante Campi modulo web:

7. Quando la pagina di vendita e il modulo d’ordine saranno pronti, clicca su Passo successivo.

8. Si apriranno le impostazioni della pagina. Qui potrai modificare il nome della pagina, impostarne la descrizione e visualizzare l’URL. Puoi anche configurare opzioni di Analytics e remarketing e il Monitoraggio delle conversioni di AdWords.

9. Quando hai finito, fai clic su Pubblica per continuare a impostare il funnel.

Nota: quando i clienti abbandonano l’ordine, ricorderemo loro che non hanno completato l’acquisto. Verrà creato automaticamente un automation workflow per la tua pagina dell’ordine. L’email del carrello abbandonato sarà inviata 30 minuti dopo che il cliente ha abbandonato l’ordine.

Se vuoi modificare l’email del carrello abbandonato, passa con il mouse sopra il pulsante Azioni (puntini verticali) e clicca su Modifica email.

Se qualcuno acquista l’accesso a un webinar, mostreremo una pagina di conferma con un pulsante per accedere al webinar stesso. Invieremo inoltre una email con un link a quella pagina di conferma.

Puoi gestire la pagina di vendita, il modulo d’ordine e le email per i carrelli abbandonati dal menù Azioni situato di lato.

Per visualizzare l’anteprima della pagina di vendita, del modulo d’ordine e dell’email del carrello abbandonato, usa le icone di anteprima:

Ordine – includiamo tutti gli ordini cominciati nella pagina del funnel, anche se questi ordini non sono ancora stati completati. Per esempio, puoi vedere 5 tentativi di ordine ma nessun ordine completato, il che significa che 5 persone non hanno completato l’ordine correttamente. Per le transazioni mediante carta di credito, presumiamo che l’ordine sia andato a buon fine anche se lo stato del pagamento risulta in sospeso. Questi ordini non si trasformeranno in ordini effettuati se non vengono completati correttamente.

Ordine abbandonato – creiamo un workflow per l’ordine abbandonato nell’account nel momento in cui la pagina di vendita e il modulo d’ordine vengono creati. Sulla pagina del modulo d’ordine verifichiamo se la transazione è andata a buon fine o meno. Se non è andata a buon fine, il workflow invia una email con il promemoria dei prodotti abbandonati 30 minuti dopo che qualcuno ha abbandonato la transazione senza completarla.

Ringrazia e conferma l’ordine

Crea una pagina di conferma per mostrare ai clienti il riepilogo dell’ordine.

1. Clicca su Aggiungi pagina di conferma.

2. Scegli un template che corrisponda a quello scelto in precedenza.

3. Inserisci un nome per la tua pagina di conferma.

4. Sulla pagina di conferma sarà visualizzato l’elenco degli articoli acquistati dal cliente. Modifica il template in base alle tue esigenze e clicca su Passo successivo.

5. Si aprirà la scheda delle impostazioni della pagina di conferma. Qui potrai modificare il nome della pagina, impostarne la descrizione e visualizzare l’URL. Puoi anche configurare opzioni di Analytics e remarketing e il Monitoraggio delle conversioni di AdWords.

6. Quando hai finito, fai clic su Pubblica per terminare l’impostazione del funnel.

Una volta tornato sulla pagina del funnel, potrai modificare la pagina di conferma e l’email di conferma, oppure eliminare la pagina tramite il menù Azioni (puntini verticali):

Per visualizzare l’anteprima dell’email di conferma, usa l’icona dell’anteprima.

Se vuoi modificare l’email di conferma, passa con il mouse sopra il pulsante Azioni (puntini verticali) e clicca su Modifica email.

Dopo aver impostato tutti i passaggi, potrai vedere quante persone hanno completato il funnel e hanno acquistato l’accesso al tuo webinar a pagamento.

Entrate – calcoliamo le entrate in base all’importo guadagnato dal Conversion funnel.
Il ROI (Return On Investment) viene calcolato secondo questa formula:

(reddito – spese)/ reddito*100.

In questa formula, per spese si intende il costo del tuo account GetResponse.

Risorse comuni