Quali sono i requisiti tecnici e i passaggi per la risoluzione dei problemi per i webinar?

Prima di iniziare un webinar ricordati di:

Requisiti tecnici

Specifiche tecniche richieste:

  • 2 GB di RAM (4 GB o più consigliati).
  • Sistema operativo: Windows 8 (consigliato Windows 10), Mac OS 10.13 (consigliata l’ultima versione), Linux, Chrome OS.
  • Le ultime versioni ufficiali di Google Chrome, Safari, Opera.
  • Una connessione Internet stabile. Se possibile, usa il cavo Ethernet invece del Wi-Fi e una rete privata.

La tecnologia audio-video utilizzata dai webinar GetResponse è HTML5 e WebRTC. Questa tecnologia rende l’applicazione fluida e comoda da usare. Ma soprattutto: offre al tuo pubblico di webinar una qualità audio-video estremamente nitida.

La tecnologia WebRTC può essere utilizzata con le ultime versioni dei browser web:

  • Google Chrome, Safari, Opera per dispositivi desktop
  • Google Chrome, Safari per dispositivi mobili

Ti consigliamo di utilizzare Google Chrome. Questo browser è il più avanzato in termini di integrazione con la tecnologia WebRTC.
I webinar possono essere utilizzati su dispositivi mobili, sia per gli host che per i partecipanti. Puoi scaricare l’app gratuita GetResponse Webinar dall’App Store di iTunes o dal Google Play Store.

I webinar (compresa la partecipazione ai webinar) possono essere utilizzati su dispositivi mobili. Scarica l’app gratuita GetResponse Webinar dall’App Store di iTunes o dal Google Play Store.

Puoi utilizzare i webinar in modalità audio-video completa durante una conferenza. È necessario avere una webcam, un microfono e una cuffia o un altoparlante collegati e riconosciuti dal dispositivo. Non dovrebbero essere utilizzati contemporaneamente da un’altra applicazione come Skype.

Di quanta larghezza di banda ho bisogno per i webinar GetResponse?

Requisiti di larghezza di banda per il presentatore:

  • Audio: 512 kbps,
  • Audio e video: 1024 kbps,
  • Audio, video e condivisione dello schermo: 2048 kbps.

Requisiti di larghezza di banda per il partecipante:

  • Audio: 256 kbps,
  • Audio e video: 512 kbps,
  • Audio, video e condivisione dello schermo: 1024 kbps.

Come risolvere i problemi di audio e video?

Il mio webinar non è registrato

Verifica se la modalità webinar Solo relatori è abilitata. In questa modalità, solo i relatori possono ascoltarsi e vedersi e l’audio e il video non vengono registrati.

Non riesco a collegare il microfono o la fotocamera

Assicurati che il tuo dispositivo audio/video sia collegato e attivato sul tuo computer o laptop. Inoltre, è necessario concedere le autorizzazioni appropriate nel browser quando si attivano la fotocamera e il microfono affinché il browser possa utilizzarli. Quando provi ad abilitarli, il browser ti chiederà automaticamente il permesso. Se l’icona del microfono e della fotocamera diventa verde, significa che è tutto a posto. Parla nel microfono per verificare se il dispositivo funziona correttamente.

Controlla se hai altre applicazioni in esecuzione in background che utilizzano la fotocamera e il microfono (es. Skype, Facebook, WhatsApp, ecc.). Ciò potrebbe interferire con i webinar GetResponse se entrambi sono in esecuzione contemporaneamente.

Collega nuovi dispositivi esterni prima di aprire il browser web e la sala webinar. Nella maggior parte dei casi, sarà necessario aggiornarli per rilevare i nuovi dispositivi.

Puoi controllare i dispositivi collegati andando sull’icona a forma di ingranaggio nella finestra del video. Puoi anche abilitare il microfono e la fotocamera da lì.

I partecipanti non possono sentirmi o vedere il mio video

Se il tuo audio o video sembra discontinuo o interrotto, assicurati che la tua connessione Internet sia sufficientemente stabile o che la larghezza di banda disponibile sia sufficiente per lo streaming corretto di audio e video. Controlla se ci sono app in esecuzione in background e disattivale. Concentrati in particolare sulle applicazioni che dispongono di impostazioni di aggiornamento automatico o sulle tipiche app di download manager per tutti i file che potrebbero essere scaricati/caricati durante il tuo webinar.

Prova a limitare l’utilizzo della larghezza di banda nella tua sala webinar disattivando l’applicazione di condivisione dello schermo o le fotocamere degli utenti inattivi (invece, carica una foto o configura un avatar).

Come risolvere i problemi di condivisione dello schermo?

Se riscontri problemi con la condivisione dello schermo, assicurati che il tuo firewall non stia bloccando la funzione e che le porte appropriate siano aperte nella tua rete.

Configurazione delle porte
  1. GetResponse dispone di porte di servizio in uscita configurate per ciascuna estremità di ogni utente. In uscita
    la connessione può essere stabilita tramite le porte TCP 1935, 80 o 443 e le porte UDP 20000 –
  2. I servizi GetResponse non sono configurati per l’ascolto o richiedono connessioni in entrata. Per un utilizzo ottimale consigliamo le configurazioni in uscita tramite le porte TCP sopra menzionate che sono 1935, 80 e 443.
  3. Le porte TCP 1935, 443 o 80 e le porte UDP 20000 – 60000 sono completamente configurate per connessioni in uscita con VoIP integrato e Webcam Video.
  4. Per prestazioni ottimali ed evitare blocchi o latenza, consigliamo di verificare gli intervalli IP seguenti e di specificare un’eccezione nella configurazione del sistema firewall per escluderli dai filtri di scansione dei dati del contenuto o dell’applicazione.
  5. Se le tue politiche di sicurezza richiedono la specifica esatta di intervalli IP distinti, ti invitiamo a limitare la configurazione del firewall alle porte TCP 1935, 80 o 443 e alle porte UDP 20000 – 60000.

Nota: a meno che non sia assolutamente necessario, non consigliamo di configurare il firewall in base ai passaggi 3 e 4 poiché gli intervalli IP devono essere verificati e monitorati occasionalmente, implementando ulteriore manutenzione della rete. Questi cambiamenti non si verificano molto spesso, tuttavia possono essere indispensabili per fornire costantemente prestazioni stabili e migliori dei servizi webinar GetResponse.

Nel caso in cui siano collegati più display, ti consigliamo di scollegarli e di limitarti al solo display principale.

Controlla se hai abbastanza larghezza di banda per utilizzare la condivisione dello schermo e chiudi tutte le applicazioni che potrebbero utilizzarla, come le app di gestione dei download o qualsiasi altro programma che potrebbe essere in esecuzione in background.

Se stai utilizzando la versione base dell’applicazione di condivisione dello schermo incorporata in un browser, assicurati di concedere al browser l’autorizzazione appropriata per accedere allo schermo. Si noti, tuttavia, che alcune funzioni non sono disponibili con questa funzione. La condivisione dello schermo incorporata non offre la chatbox, gli strumenti di disegno, il controllo dello schermo o le opzioni di condivisione dell’area dello schermo.
La condivisione dello schermo incorporata utilizza le funzioni native del tuo browser. Questa soluzione consente di condividere lo schermo intero, l’applicazione selezionata o un segnalibro selezionato all’interno di un determinato browser. Questa versione è disponibile per Chrome, Opera e Firefox.

Quando utilizzi l’app di condivisione dello schermo, assicurati di aver scaricato l’ultima versione. Puoi scaricarlo dalla stanza del webinar quando accedi alla sezione di condivisione dello schermo e seleziona “Esegui nell’app”.

Quindi fai clic su “SCARICA” e installa la versione più recente.

Windows e MAC OSX e non funziona su Linux o Chromebook. Tieni inoltre presente che su iPhone, iPad o dispositivi Android (smartphone e tablet), puoi visualizzare solo uno schermo condiviso, ma non puoi condividere lo schermo.

Come risolvere i problemi di disconnessione dalla sala webinar/impossibilità di entrare nella sala webinar?

Assicurati di avere una connessione Internet stabile e, se possibile, usa
Connessione via cavo Ethernet anziché Wi-Fi. Usa la rete privata quando possibile.
Ricontrolla se non hai altre applicazioni in esecuzione in background che utilizzino la fotocamera e il microfono (ad esempio Skype, Facebook, WhatsApp, ecc.). Ciò potrebbe interferire con i webinar GetResponse se entrambi sono in esecuzione contemporaneamente.

Come risolvere i problemi con il caricamento della presentazione?

La prima cosa che potresti voler controllare è se il file è nel formato supportato.

Puoi caricare i seguenti formati di file:

Presentations

PPTX, PPT, POT, POTX, PPS, PPSX, KEY

Nota: le animazioni nei file PPT o PPTX non funzioneranno a causa della conversione del file.

Documenti di testo

PDF, DOCX, DOC, RTF, TXT, pagine, ODT, ODS, ODP

Spreadsheet

XLSX, XLS, XLT, XLSM, XLTM, numeri

Immagini

JPEG, JPG, PNG, GIF, BMP, TIFF, TIF, TFD

Video

MP4, AVI, MOV, FLV, F4V, WMV, MPEG, MPG, MP4V, QTX, ASF, M4V, M4U, M4E, MKV, OGV, OGM, OGX, QTM, QT, WEBM, WMX

Audio

MP3, WAV, M4A, WMA, SN

La prossima cosa da provare è abbreviare il nome del file.
Se questo non aiuta, cambia il formato della presentazione da:

  • pptx a ppt,
  • docx a doc,
  • xlsx a xls.

Ricontrolla se il file è inferiore a 500 MB, poiché i file più grandi non saranno accettati.

Risorse comuni