Come faccio a usare l’azione Assegna punteggio?

Usa l’azione Assegna punteggio per attribuire dei punti ai tuoi contatti. L’azione ti permette di assegnare punteggi ai contatti in base al loro coinvolgimento e comportamento. Puoi:

  • Cancellare il punteggio (i contatti non avranno alcun punteggio)
  • Aggiungere o sottrarre punti.
  • Impostare un numero esatto di punti.

Per esempio, mettiamo che vuoi distinguere tra i contatti attivi e quelli meno attivi che hanno completato il workflow. Nello specifico, vuoi poter vedere chi ha cliccato un link nel tuo messaggio.

Prima di tutto, collega l’elemento Assegna punteggio al connettore “se sì” e uno al connettore “se no” dell’azione Link cliccato?. Dopodiché, definisci come vuoi assegnare punti agli iscritti nella scheda Proprietà.

Puoi assegnare 10 punti (o il punteggio che preferisci) ai contatti che hanno aperto il messaggio e cliccato sul link. Poi, puoi sottrarre 10 punti (o altro punteggio a tua scelta) a coloro che non hanno cliccato sul link nella tua newsletter.

Che valori dei punteggi dovrei usare?

Non esistono dei valori predefiniti per i punteggi. Dovresti assegnare dei punteggi che siano significativi per te e che ti aiutino a raggiungere i tuoi obiettivi.

Un possibile approccio è quello di definire un sistema di punteggi. Puoi decidere quanti punti “vale” una determinata azione dei contatti e applicare questo punteggio coerentemente nei tuoi workflow. In questo modo potrai gestire il tuo database di clienti e valutare le tue strategie.

Qual è il valore massimo dei punteggi che posso assegnare?

Il valore massimo è di 99 999 999 punti. Non è possibile superare questo numero, neanche con operazioni di aggiunta. Per esempio, se un contatto ha 99 999 990 e uno dei passaggi del workflow di marketing automation aggiunge altri 100 punti, questo contatto rimarrà comunque con 99 999 999 punti. Un contatto che ha già accumulato il numero massimo di punti non può riceverne altri.

Risorse comuni