Come faccio a ottenere il consenso dai contatti nuovi ed esistenti?

Il marketing basato sui permessi o “permission-based” ti richiede sempre di ottenere il consenso dei contatti. Tuttavia, se i tuoi contatti sono nell’UE, a partire dal 25 maggio 2018 le tue liste sono soggette al Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). Questo regolamento influisce sul modo di raccogliere e trattare i dati dei contatti.

In questo articolo ti spiegheremo quali strumenti utilizzare per raccogliere e archiviare il consenso dato dai tuoi contatti. Per maggiori informazioni sulla conformità al GDPR consulta Come faccio a rendere il mio account conforme al GDPR?

Questo contenuto è fornito a scopo puramente informativo. Non costituisce, e non intende sostituire, un consulto legale. Il GDPR si basa su circostanze specifiche e pertanto il modo in cui si applica alla tua azienda potrebbe variare rispetto a quanto indicato in questo articolo. Non deve sostituire l’opinione professionale di un legale. Rivolgiti sempre a un avvocato o altro professionista responsabile della protezione dei dati all’interno della tua azienda. GetResponse non sarà ritenuta responsabile di eventuali danni indiretti, speciali, incidentali o consequenziali derivanti dall’uso o dall’affidamento ai contenuti o ai materiali qui indicati. Tutti i valori dei campi personalizzati qui mostrati sono utilizzati come esempio e non devono essere usati come modello.

Ottenere il consenso dei nuovi contatti

Per i nuovi contatti soggetti al GDPR, assicurati di ottenere il consenso esplicito a essere inclusi nelle tue liste e ricevere i tuoi messaggi. Puoi usare diversi strumenti:

  • aggiungi un Campo del consenso a landing page, moduli e pagine di registrazione ai webinar. Questi campi possono aiutarti a ottenere e archiviare il consenso dei tuoi contatti. Possono inoltre includere link alle tue norme sulla privacy e ad altre pagine esterne che i contatti dovrebbero leggere prima di dare il loro consenso.
  • abilita l’opt-in doppio per le tue liste. Vai su Liste e seleziona Impostazioni dal menù Azioni (i tre puntini verticali). Sotto Iscrizione, abilita l’opzione Richiedi ulteriori conferme.

Ottenere il consenso dei contatti esistenti

Se le tue liste esistenti sono conformi al GDPR, non dovresti aver bisogno di richiedere di nuovo il consenso dei contatti. Se sospetti che le tue liste non siano conformi ai requisiti del GDPR, dovrai chiedere ai contatti di riconfermare il loro consenso.

Cosa ti servirà:

  • un Campo del consenso contenente una clausola di consenso
  • una nuova lista per i contatti che riconfermano il loro consenso
  • una landing page o un modulo per quella lista. Assicurati che questi includano il campo del consenso che i contatti possono selezionare per confermare il loro consenso.

Invia un messaggio ai contatti chiedendo di confermare il loro consenso. Includi anche un link al tuo modulo o landing page. Quando i contatti cliccano, verrà chiesto loro di iscriversi alla nuova lista conforme al GDPR e di acconsentire alle tue politiche sul trattamento dei dati.

Puoi verificare lo stato del consenso dei contatti consultando la scheda Profilo contatto o utilizzando la funzione Cerca contatti.

Risorse comuni